domenica 25 dicembre 2016

BUON NATALE, SE VOLETE

Sono decisamente diventato una persona seria. Ma in realtà lo sono sempre stato. L'allegria al limite e oltre il limite è stata per me il controbilanciamento microfonico di un animo profondamente riflessivo.
Credo che ognuno di noi abbia almeno due facce da mostrare. Io ho avuto il privilegio di poterlo fare pubblicamente, la maggioranza degli umani deve invece nasconderne almeno una.
Così, come ho inventato e portato alle estreme conseguenze il Sondazzo, ho sempre mantenuto la mia anima seria che in altre parti del programma potevo far conoscere. Oggi credo che sia lei ad aver preso il sopravvento. E mi rende sensibile a ogni merdata di questo fottuto mondo.
Per cui, in occasione del Natale, mi è venuto questo Presepio, atroce e senza speranza.
Buon Natale, se volete.

Gianni Greco
il "G"